skip to Main Content
Il Ponte Pedonale ISEC Ottiene Il Premio Envision Bronze

Il ponte pedonale ISEC ottiene il premio Envision Bronze

L’Interdisciplinary Science and Engineering Complex (ISEC) Pedestrian Bridge (PedX) presso la Northeastern University di Boston, nel Massachusetts, ha recentemente ricevuto il premio Envision® Bronze per l’infrastruttura sostenibile, designato dall’Institute for Sustainable Infrastructure (ISI). Per ottenere l’ Envision® Bronze un progetto deve dimostrare che offre benefici ambientali, sociali ed economici al di sopra della pratica standard o convenzionale.

Il progetto ISEC PedX è la costruzione di un passaggio pedonale sopraelevato che collega il nuovo ISEC al Huntington Avenue Campus della Northeastern University a Boston con le comunità Fenway e Roxbury. Il ponte migliora i collegamenti pubblici tra le strutture dell’Università sul lato sud della Massachusetts Bay Transportation Authority (MBTA) e le linee ferroviarie Amtrak che lo separano dal campus principale. Il progetto da 17 milioni di dollari riprende il design del nuovo edificio ISEC, consentendo a studenti, visitatori e membri della comunità di passare facilmente e in sicurezza tra i campus intersecati dal corridoio ferroviario, il tutto offrendo allo stesso tempo una splendida vista sullo skyline di Boston. Questo progetto soddisfa parte del Master Plan della Northeastern University Campus.

“Il ponte pedonale è un piccolo tesoro nel cuore del campus di Northeastern, poiché costituisce un collegamento importante tra il campus principale e il corridoio di Columbus Avenue appena sviluppato”, ha affermato John Park, project manager di Hill International. Per conto della Northeastern University, il team Hill ha gestito la progettazione e la costruzione del ponte pedonale dalla struttura concettuale “Arc” nel 2014.

La Northeastern University ha lavorato in stretta collaborazione con Skanska, Payette, Arup, Hill International e Vanasse Hangen Brustlin (VHB) per realizzare questo progetto visivamente sbalorditivo, pluripremiato e sostenibile.

Il sistema Envision esamina l’impatto dei progetti di infrastrutture sostenibili nel loro insieme attraverso cinque categorie distinte: qualità della vita, leadership, allocazione delle risorse, mondo naturale, clima e resilienza. Queste aree chiave contribuiscono agli impatti sociali, economici e ambientali positivi su una comunità.

 

Back To Top