skip to Main Content
Ricostruzione Di Oregon Avenue

Ricostruzione di Oregon Avenue

La ricostruzione del viale Oregon a Washington, D.C. vince il premio Envision Silver per la sostenibilità

Il Dipartimento distrettuale dei trasporti (DDOT) Il progetto di ricostruzione del viale Oregon è un recente destinatario del premio Envision Silver. Il quadro di Envision valuta i progetti di infrastrutture sostenibili attraverso l’intera gamma di impatti ambientali, sociali ed economici. Il progetto Oregon Avenue è il primo nel Distretto di Columbia ad aggiudicarsi un prestigioso premio Envision per le infrastrutture sostenibili.
Il progetto risolve notevoli carenze di trasporto lungo un corridoio di 1,7 miglia, tra cui marciapiedi deteriorati, geometria della carreggiata, larghezza della carreggiata incoerente, drenaggio delle acque piovane, strutture di trasporto e illuminazione stradale, oltre a distanze di visione e strutture pedonali. “Affrontare sistematicamente tutti i tipi di carenze con soluzioni ingegneristiche creative che si adattano all’ambientazione del progetto, in concomitanza con lo sviluppo di una forte piattaforma di sensibilizzazione pubblica che consenta di creare contributi efficaci e coerenti dalla comunità che sono gli occhi e le orecchie della città e / o promuovere la ricetta per grandi progetti che avvantaggiano il mondo. Questo è il livello di eccellenza che viene instillato dal nostro ingegnere capo, Dawit Muluneh, PE, ed è la massima priorità del direttore DDOT Jeff Marootian nell’ambito di Vision Zero – l’iniziativa del sindaco Muriel Bowser per prevenire incidenti mortali e gravi “, ha affermato Wayne Wilson, DDOT Project Manager .
Volkert, Inc. – fornitore leader di servizi di consulenza in materia di trasporti e infrastrutture – ha lavorato in stretta collaborazione con DDOT per offrire questo progetto di progettazione sostenibile e pluripremiato. Il team di progettazione ha utilizzato un approccio di soluzioni sensibili al contesto per progettare un ambiente multimodale sicuro per automobilisti, ciclisti, utenti di transito e pedoni che fornisce accessibilità e connettività alle destinazioni vicine e preserva il carattere boschivo che circonda il corridoio.
“Volkert è molto orgoglioso del nostro lavoro per la ricostruzione di Oregon Avenue”, ha dichiarato Oliver Boehm, RLA, ENV SP, Manager of Landscape Architecture di Volkert. “È stato uno sforzo di squadra completo che ha incluso la collaborazione tra numerose discipline, le comunità locali e le molte parti interessate che hanno interessi acquisiti lungo il corridoio. Il successo del progetto è stato determinante per l’ampio coinvolgimento del pubblico, il coordinamento costante con le agenzie di approvazione e l’impegno nello sviluppo di un progetto olistico “, ha proseguito Boehm. “Un approccio olistico non affronta solo i problemi di trasporto, ma cerca anche di fornire benefici per la comunità.” Boehm è stato responsabile del coinvolgimento degli stakeholder e del design sostenibile per il progetto.
Per ottenere il riconoscimento da ISI, il team del progetto ha presentato piani dettagliati di progettazione per una revisione indipendente di terze parti relativa al sistema di classificazione dell’infrastruttura sostenibile di Envision. Envision valuta la sostenibilità in cinque categorie: Qualità della vita, Leadership, Mondo naturale, Assegnazione delle risorse, Clima e Resilienza. Complessivamente, queste categorie contribuiscono a impatti sociali, economici e ambientali positivi su una comunità durante la pianificazione, la progettazione e la costruzione di progetti infrastrutturali.
“Oltre ad affrontare le sfide associate all’infrastruttura degradante, il progetto Reconstruction of Oregon Avenue serve a proteggere e migliorare le condizioni all’interno e intorno a Rock Creek Park”, ha dichiarato il presidente e CEO di ISI John Stanton. “La progettazione del progetto riduce al minimo gli impatti ambientali in diversi modi, compresa l’integrazione della gestione delle acque piovane all’interno della carreggiata utilizzando celle di bioretention, pavimentazioni permeabili e incorporando un design del marciapiede che riduce al minimo il disturbo agli alberi esistenti e alle caratteristiche naturali. Per questi motivi e altro, ISI è lieta di presentare il progetto Reconstruction of Oregon Avenue con l’Envision Silver Award per infrastrutture sostenibili. ”
Alcune delle funzionalità sostenibili che hanno contribuito a questo progetto con Envision Silver includono:
Migliorare la sicurezza e l’accesso a modalità di trasporto alternative
Conservazione di viste e carattere locale
Fornire ampie opportunità per il coinvolgimento degli stakeholder
Il sito web interattivo (http://oregonaveddot.com) continua a fornire uno strumento utile per garantire un impegno pubblico costante e produttivo durante le fasi del progetto. Il sito contiene informazioni come pianificazione del progetto e opportunità di partecipazione pubblica, le caratteristiche del progetto sono state considerate per il progetto, così come gli aspetti unici del progetto, come un’iniziativa di rimboschimento per i residenti e le opzioni di illuminazione stradale lungo il corridoio, sono chiaramente spiegati e illustrati sul sito.

Back To Top