skip to Main Content
Parco Eolico Vaglio Integrale Ricostruzione

Il Parco Eolico di Vaglio Integrale Ricostruzione situato nel comune di Vaglio (PZ) in Basilicata ha recentemente conseguito il livello Envision®gold ed è il primo impianto per energia rinnovabile a ricevere questa certificazione in Europa.

E2i energie speciali è protagonista in Italia nel settore delle energie rinnovabili. Dal 2014, gli azionisti della società sono F2i (Fonti Italiani per le Infrastrutture) per il 70% ed EPER, joint venture Edison – EdF Renewables, per il 30%. E2i nell’ultimo triennio ha concluso un importante ciclo di investimenti realizzando 165 MW di nuovi impianti, raggiungendo 711 MW di potenza complessiva installata con 40 impianti eolici e 3 impianti fotovoltaici.

Tra questi recenti “nuovi megawatt”, il Parco eolico di Vaglio è entrato in produzione all’inizio del 2019 ed è frutto di una integrale ricostruzione di un parco eolico esistente. Le 20 turbine del vecchio impianto sono state sostituite con 8 aerogeneratori tripala Siemens-Gamesa G114, da 2,5 MW ciascuno, per una nuova potenza complessiva installata di 20 MW. La produzione annua attesa per il nuovo impianto supera di circa 2,7 volte quella dell’impianto dismesso e sarà pari a ca. 62 GWh/anno, equivalenti al fabbisogno energetico di 23.000 famiglie. La produzione elettrica permetterà di evitare l’emissione in atmosfera di 18.000 tonnellate di CO2. La vita utile operativa prevista dell’infrastruttura sarà di 25 anni.

Il Parco Eolico di Vaglio si inserisce in un piano di rinnovamento che e2i sta mettendo in opera tra i primi operatori in Italia teso a produrre più energia verde diminuendo l’impatto sul territorio attraverso la riduzione del numero di macchine e il rafforzamento del rapporto con le Comunità locali.

L’ottenimento del livello “Gold” del protocollo Envision ha premiato la sostenibilità del Parco eolico Integrale Ricostruzione di Vaglio evidenziando come l’attenzione di e2i verso l’intero ciclo di vita degli impianti dalla progettazione fino alla dismissione e successiva ricostruzione sia un elemento importante che permette di realizzare infrastrutture energetiche capaci di garantire la produzione di energia sostenibile e nello stesso tempo ridurre al minimo gli impatti sul territorio valorizzando le Comunità locali che li ospitano.

Back To Top