skip to Main Content

Italferr, Società di ingegneria del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, da oltre 30 anni sviluppa grandi progetti infrastrutturali nel settore ferroviario convenzionale, in quello ad Alta Velocità, nel trasporto metropolitano e stradale, in Italia e all’estero. Dalla progettazione agli studi di fattibilità, alla direzione e supervisione dei lavori, alla messa in servizio, al collaudo di linee, stazioni, centri intermodali e interporti, al project management, alle consulenze organizzative, al training e al trasferimento di know-how altamente specializzato. L’impiego di tecnologie innovative ha trovato la sua massima espressione nel nuovo sistema di comando/controllo del traffico ferroviario denominato ERTMS Livello 2, con la sua prima applicazione sulla tratta alta velocità Roma-Napoli e la successiva estensione a tutte le tratte AV/AC italiane, realizzando un’avanguardia mondiale. Principi di sostenibilità sono alla base delle scelte strategiche per garantire una costante tutela ambientale, la salvaguardia e la valorizzazione di beni archeologici ed infine dare impulso alla progettazione architettonica ed urbanistica in ogni sua fase, dalla pianificazione su scala territoriale, alla realizzazione dell’opera singola, fino al design applicato alle soluzioni costruttive e di dettaglio. Tra le prime società in Italia ad utilizzare il BIM (Building Information Modeling), la piattaforma condivisa di progettazione che consente di monitorare l’intero ciclo di vita di un opera, Italferr si posiziona tra i migliori players del settore. 17 sedi e uffici all’estero, importanti gare internazionali in oltre 60 Paesi, hanno permesso di consolidare la presenza della Società anche sul mercato globale attraverso un’efficace strategia di sviluppo del business.

Back To Top