skip to Main Content

ENVISION®

Il Protocollo Envision® è il primo sistema di rating per realizzare infrastrutture sostenibili attraverso una griglia di analisi, adattabile a qualunque progetto di sviluppo infrastrutturale. Envision® è uno strumento di valutazione indipendente, in grado di supportare concretamente imprese, progettisti, amministrazioni pubbliche e cittadini nella progettazione delle infrastrutture. Sotto il profilo dell’efficacia dell’investimento, del rispetto dell’ecosistema, del rischio climatico e ambientale, della durabilità, della leadership e del miglioramento della qualità della vita, Envision® guarda in modo olistico allo sviluppo dell’infrastruttura e alla sua sostenibilità a lungo termine.

Con Envision® è possibile progettare e realizzare strade, ferrovie, porti, aeroporti, elettrodotti, centrali per energia, reti di comunicazione, etc, basandosi sulla misurazione oggettiva dei vantaggi che il progetto stesso ha nei confronti della comunità, delle capacità gestionali e manutentive durante tutta la sua vita utile e sull’opportunità di compartecipazione tra capitali pubblici e capitali privati.

LA STORIA

Envision® nasce dalla collaborazione tra ISI, Institute for Sustainable Infrastructure, una organizzazione non profit con sede a Washington, nata appositamente per sviluppare sistemi di rating di sostenibilità per le infrastrutture civili, e lo Zofnass Program for Sustainable Infrastructure della Graduate School of Design dell’Harvard University.

Promosso negli USA proprio da ISI, Envision® è arrivato in Italia su iniziativa congiunta di ICMQ – Organismo di Certificazione specializzato nel settore delle costruzioni – e di Stantec, leader nella consulenza e progettazione ingegneristica e architetturale.

I PROMOTORI

ICMQ S.p.A. è un Organismo di Certificazione indipendente partner di alcune importanti associazioni a livello internazionale. Eroga servizi di certificazione e controlli lungo l’intera filiera per i sistemi di gestione aziendale, il metodo BIM, la sostenibilità degli edifici e delle infrastrutture (protocolli LEED, Itaca, BREEAM, ENVISION®) e dei prodotti (EPD, Carbon footprint), la validazione dei progetti/controlli tecnici delle opere e delle competenze professionali relative a norme UNI o specifiche tecniche volontarie.

Il Gruppo Stantec conta 22.000 dipendenti in oltre 400 uffici in tutto il mondo. I suoi esperti vantano un approccio multidisciplinare verso la consulenza e l’ingegneria ambientale, l’ingegneria per le infrastrutture, l’architettura e la progettazione urbanistica, rivolgendosi principalmente a clienti privati sia nazionali sia internazionali, come banche e fondi di investimento, utilities, società del settore petrolifero e manifatturiero e PMI. Presente in Italia dal 1943, il Gruppo opera nel nostro Paese attraverso la società Stantec S.p.A..

MISSION

Perché è importante ascoltare il territorio nella progettazione di una infrastruttura? Perché è necessario quantificarne le possibili interazioni con l’ambiente? Envision® risponde a queste domande, proponendosi di valutare e poi adottare quelle soluzioni che maggiormente si adattano al contesto naturale, antropico ed economico in cui il progetto si colloca, soprattutto nel territorio italiano. La metrica unica del Protocollo Envision®, infatti, aiuta ad oggettivare la dimensione della sostenibilità. trasponendola sul piano delle valutazioni costi/benefici per le comunità, dell’impiego efficiente delle risorse, della partecipazione e del coinvolgimento degli stakeholder.

VISION

Ragionando su un orizzonte di lungo periodo con un approccio di assoluta terzietà, Envision® apre di fatto un nuovo spazio di dialogo e confronto, a beneficio di tutti i soggetti coinvolti nella realizzazione di un’opera infrastrutturale.

Obiettivo del sistema Envision® è quello di fornire uno strumento da utilizzare per la misurazione dei parametri di sostenibilità di un progetto, attraverso un percorso di self-assessment (autovalutazione) che può proseguire con la registrazione del progetto, la sua valutazione, la verifica ad opera di un Organismo di Terza Parte indipendente e, infine, la certificazione.

L’approccio collaborativo sostenuto dal sistema Envision® si traduce nella garanzia dei tempi decisionali e realizzativi, nella definizione dei fattori fondamentali per attrarre capitali privati e per rendere redditizi gli investimenti pubblici.

Approfondisci

Scopri le fasi della certificazione, i livelli e a chi è destinato Envision

Back To Top